Candidati

 

Al termine delle preselezioni la giuria presieduta da Yeol Eum Son ha deciso di ammettere i seguenti candidati alle fasi finali che si svolgeranno nel 2019 (ordine alfabetico):

 

 

Aumiller Jonas (Germany)

Belyavskiy Sergey (Russia)

Bertolazzi Giovanni (Italia)

Cafaro Nicolò Ferdinando (Italia)

Ghazi Mehdi Bilal (Canada/Algeria)

Ivanov Emanuil (Bulgaria)

Kong Qi (China)

Kozak Marek (Czech Republic)

Kuszlik Jakub (Poland)

Kuwahara Shiori (Japan)

Lazgiian Arina (Russia)

Lee Jin-Hyeon (South Korea)

Lee Shuan Hern (Australia)

Malinin Valentin (Russia)

Na Seung-Hyuk (South Korea)

Osokins Georgijs (Latvia)

Pan Linzi (China)

Park Jae Hong (South Korea)

Starikov Vitaly (Russia)

Wan Xiaoya (China)

Wang Deren (China)

Xu Zi (China)

Youn Jihyung (South Korea)

Yun Tony Siqi (Canada)

Zhou Weixin (China)

Gigashvili Giorgi (Georgia) (WFIMC prizewinner)

Shishkin Dmitry (Russia) (WFIMC prizewinner)

 

Jaeyeon Won

22/02/1988
Korea, Republic of

Jaeyeon Won ha cominciato a studiare il pianoforte all’età di nove anni distinguendosi da subito in alcuni concorsi nazionali. Ha seguito i corsi preparatori alla Korea National University of Arts nella classe di Choong Mo Kang e successivamente i corsi accademici per poi spostarsi all’Hochschule for Musik und Theater “Felix Mendelssohn Bartholdy” di Lipsia. Ha studiato anche al Mozarteum di Salisburgo nella classe di Pavel Gililov e all’Hochschule für Musik und Tanz di Colonia. Si è distinto nelle più prestigiose competizioni coreane e internazionali, tra cui il Long-Thibaud Piano Competition, il Concours de Genève ed il “Cidade de Ferrol” Piano Competition. Ha già avuto modo di esibirsi come solista con molte orchestre tra cui la Korean Symphony Orchestra, Seoul Philarmonic Orchestra, Westsächsischen Sinfonieorchester, l’Orchestra sinfonica della Provincia di Bari, l’Orquesta Sinfónica de Galicia e l’Orchestre Philarmonique de Radio France. La sua attività concertistica l’ha portato ad esibirsi in Corea, Germania, Italia, Francia, Spagna e Svizzera.