Edizioni Passate

 

Coming soon!

 

Molti tra i piú interessanti e rinomati artisti della scena musicale internazionale tra cui pianisti, compositori e giovani talenti del pianismo del calibro di Alfred Brendel, Martha Argerich, Radu Lupu, Grigory Sokolov e Louis Lortie, si sono esibiti nell´ambito del Festival Busoni. Un appuntamento imperdibile che dal 2004 parallelamente alle preselezioni arricchisce il programma del concorso.

Olivier Cazal

01/01/1970
France

Diplomato con lode al Conservatorio di Tolosa a soli dodici anni, viene ammesso nello stesso anno al Conservatorio di Parigi nella classe di Pierre Sancan. Nel 1981 si laurea con menzione in pianoforte solista e in musica da camera sotto la guida di Jacques Parrenin. Ha ottenuto più di trenta prestigiosi premi internazionali, tra cui il secondo premio (primo non assegnato) al Concorso Busoni nelle edizioni 1990 e 1991. Da solista calca i palchi delle sale più importanti al mondo e collabora con importanti orchestre e direttori del calibro Léon Fleisher, Zoltan Pesko, Lorin Maazel. Nell’ambito della musica da camera si esibisce a fianco di Svetlin Roussev, Vincent Coq, Gustav Rivinius, Lise Berthaud, Raphaël Pidoux, Eric Lesage e molti altri. Professore di pianoforte al Conservatorio di Chantilly da più di trent’anni, è particolarmente attivo nella realizzazione di progetti pedagogici per giovani talenti. Ha registrato l’integrale dell’opera pianistica di Poulenc (per la Naxos) e opere di Schubert, Rachmaninov, Ravel e Liszt. I prossimi appuntamenti lo vedono impegnato in un concerto a Sofia con l’Orchestra Nazionale della Bulgaria e a Mosca con Musica Viva.