Giuria

 

La giuria della Finali del 62° Concorso Pianistico Internazione Ferruccio Busoni verrà pubblicata a breve. 


Nato a Beirut nel 1958, Abdel Rahman El Bacha è entrato a sedici anni nella classe di Pierre Sancan al Conservatorio di Parigi. Ha completato brillantemente i suoi studi in quattro discipline: pianoforte, musica da camera, armonia e contrappunto. Dopo la vittoria nel 1978 del Concorso Queen Elisabeth in Belgio, Abdel Rahman El Bacha ha deciso di prendersi una pausa dall'attività concertistica per ampliare e affinare il suo repertorio. Nel corso della sua lunga carriera si è esibito nelle più prestigiose sale da concerto in Europa e nel mondo, suonando da solista e con orchestre del calibro dei Berliner Philharmoniker, l'Orchestre de Paris, la Tokyo NHK e la English Chamber Orchestra. Il suo primo disco, dedicato ai lavori giovanili di Prokofiev, ha ricevuto il Gran Premio dell'Académie Charles Cros. La sua intensa attività discografica comprende opere di Bach, Ravel, Schubert, Schumann e Rachmaninov per l'etichetta Forlane e i cinque concerti per pianoforte e orchestra di Prokofiev (live) per Fuga Libera. Ha registrato inoltre l'integrale delle sonate di Beethoven come del resto tutta l’opera per pianoforte solo di Chopin. L'etichetta Mirare ha da poco pubblicato il suo ultimo CD con brani per pianoforte di Prokofiev. Abdel Rahman El Bacha, docente di pianoforte in residence presso la Queen Elisabeth Music Chapel, è attivo anche come compositore. Nel 1998 è stato insignito del titolo di “Chevalier des Arts et des Lettres” dal Ministro della cultura francese e nel 2002 della medaglia d'oro al merito dal presidente libanese.