Ingrid Fliter Argentina
/25/public/artisti/2016/Ingrid-Fliter.jpg
Argentina

Ingrid Fliter è riconosciuta come un’autorevole interprete di Chopin e i suoi due dischi a lui interamente dedicati (EMI Classics) confermano appieno questa reputazione. La sua registrazione dei Walzer chopiniani ha ottenuto menzioni ed elogi: il Telegraph l’ha scelto come “Disco della settimana”, mentre Gramophon e Classic FM l’hanno nominato “Editor’s Choice”. Primo premio al Concorso di Cantù nel 1994, secondo premio al Chopin di Varsavia nel 2000, nel 2006 Ingrid Fliter ha vinto inoltre il Gilmore Artist Award, concorso americano quadriennale che solo pochissimi pianisti al mondo hanno meritato. Tra il 2007 e il 2009 è stata nominata “New Generation Artist” dalla BBC Radio 3. Fra le personalità musicali che hanno inciso sulla sua formazione artistica si ricordano Vitaly Margulys alla Musikhochschule di Friburgo, Carlo Bruno a Roma, Franco Scala e Boris Petrushansky all’Accademia Pianistica di Imola. Ingrid Fliter divide ora il suo impegno artistico fra l’Europa e gli Stati Uniti, dove è ospite di rinomate orchestre e istituzioni concertistiche. Ha collaborato con direttori quali Vladimir Ashkenazy, Andrej Boreyko, Charles Dutoit, Vasily Petrenko, Frubeck de Burgos e molti altri. Nel 2014 è uscito un suo disco (Linn Records) contenente i due Concerti di Chopin con la Scottish Chamber Orchestra.

 




<- Anno 2016