Votazioni - 61° Concorso Pianistico Internazionale Ferruccio Busoni 

 

Le votazioni sono visibili qui:

 

 

Premi 2017

 

1° PREMIO
PREMIO BUSONI 

offerto dalla Città di Bolzano

€ 22.000,00*

2° PREMIO 

offerto dalla Fondazione Cassa

di Risparmio 

€ 10.000,00

3° PREMIO

offerto dalla Banca Popolare dell’Alto Adige

€ 5.000,00

4° PREMIO

offerto dall’Azienda Autonoma di Soggiorno e Turismo di Bolzano

€ 4.000,00

5° PREMIO

offerto da Rotary Club Bolzano Bozen 

€ 3.000,00

6° PREMIO

offerto dalla

Fiera di Bolzano 

€ 2.500,00

 

 

Premi speciali

 

Oltre ai classici premi in denaro per i primi sei classificati, la Fondazione Concorso Pianistico Internazionale Ferruccio Busoni in collaborazione con diversi enti concertistici, culturali e fondazioni affiliate mette in palio diversi premi speciali quali concerti in prestigiose istituzioni musicali internazionali. 

 

 

Premio Junior Jury 
Offerto da Bereich Deutsche und ladinische Musikschulen, Area Musicale Vivaldi, Steinway

Per la prima volta una giuria di 50 studenti di pianoforte iscritti agli Istituti Musicali in lingua italiana e tedesca della provincia di Bolzano, segue le Semifinali solistiche per assegnare un premio: un recital/conferenza nell’ambito del Busoni festival 2018 accanto ai più grandi nomi del pianismo internazionale!

 

 

Premio speciale di musica da camera
Offerto dal Quartetto di Cremona

Per la prima volta nella storia del Concorso viene istituita la prova di musica da camera che vedrà il Quartetto di Cremona, ensemble tra i più affermati sulla scena internazionale, collaborare con i sei finalisti. Al termine delle prove, il Quartetto di Cremona assegnerà il premio speciale ad uno dei concorrenti, il quale avrà la possibilità di esibirsi in una serie di concerti con l’ensemble.

 

 

Premio del Pubblico 
Offerto dagli Amici del Concorso Busoni

Euro 3.000,00*

Gli abbonati e i membri dell’Associazione Amici del Concorso Busoni sono le due categorie di utenti espressione di massima fedeltà al Concorso. A loro quindi è data l’opportunità di esprimere il proprio parere sul candidato più meritevole.

 

 

Premio Alice Tartarotti 
Offerto dalla Fondazione Alice Tartarotti 

La Fondazione Tartarotti, che sostiene e promuove l’insegnamento e la diffusione della cultura musicale, attribuirà per questa edizione un premio speciale, nato dalla collaborazione con la Società Filarmonica di Trento, che prevede un concerto nell’ambito dei “Concerti della domenica” nella stagione 2018.

 

 

Premio speciale per l’interpretazione di musica pianistica contemporanea

Ferruccio Busoni ha sempre sostenuto la scena musicale a lui contemporanea. Grazie alla collaborazione con il Concours International de piano d’Orléans l’interpretazione del repertorio contemporaneo più convincente sarà premiata con un concerto di debutto alle “Matinées du piano” nella stagione proposta dallo stesso Concours d’Orléans nel 2018, oltre che a un concerto di debutto offerto dall’Ensemble Modern di Francoforte.

 

 

Keyboard Trust Career Development Prize
Offerto da The Keyboard Charitable Trust

Assegnato al vincitore del Premio Busoni, il premio consiste in un concerto di debutto a Londra presso la Steinway Hall, spese di viaggio e alloggio comprese. Se il Premio Busoni non venisse assegnato, i membri del Keyboard Trust hanno la possibilità di scegliere un altro candidato tra i 27 partecipanti del concorso.

 

 

 

* Nota: I premi si intendono al lordo dalle eventuali trattenute fiscali.

 

 

 

Concerti per il Premio Busoni

La Fondazione Concorso Pianistico Internazionale Ferruccio Busoni ha allacciato rapporti di collaborazione che consentiranno al vincitore del Premio Busoni di essere scritturato da molte istituzioni musicali italiane e internazionali. Tra queste ricordiamo gli accordi intrapresi con il Teatro La Fenice di Venezia, Teatro San Carlo di Napoli, l'Orchestra della Toscana, Teatro Ristori di Verona, l'Orchestra Ferruccio Busoni, oltre a più di cinquanta Enti Concertistici che storicamente hanno collaborato con il Concorso Busoni. Sono anche previste una tournée con il Quartetto di Cremona e una tournée con l'Orchestra Haydn Orchester.